Poggiomarino. Incidente sulla 268. Il bilancio sale a 5 morti

Non è scampata alla tragica morte nemmeno Angela Monda, la ragazza di 17 anni coinvolta nell’incidente di ieri sulla Statale 268 dove avevano perso la vita i genitori e la sorella e il fratellino. La ragazza era stata trasportata all'ospedale di Nocera Inferiore dove però le sue condizioni erano apparse subito gravissime. Nel pomeriggio la ragazza ha cessato di vivere per le profonde ferite procurate durante l'impatto sulla strada assassina.

Restano gravi anche anche l condizioni del medico Emilio Ambrosio, il conducente dell’altra vettura coinvolta nel sinistro, ricoverato in prognosi riservata a Sarno, per lui gravi fratture alle gambe dopo l' impatto della sua Audi Q5 con la Fiat 500 della famiglia monda avvenuto al chilometro 20 della Strada Statale 268 nel tratto compreso tra i Comuni di San Giuseppe Vesuviano e Terzigno. Sterminata un'intera famiglia: Salvatore Monda, di 41 anni, Annamaria Sorrentino, sua moglie di 38, i figli Gaetano di 11 e Vittoria, di 16 anni, di Marigliano. Oggi anche Angela ha reso più tragico questo funesto bilancio.