Roccapiemonte. Acqua bene comune. I sindaci fanno fronte contro la Gori

Oggi 3 maggio 2013 alle ore 18:00 si sono riuniti presso la casa comunale di Roccapiemonte, su invito del primo cittadino della stessa città, i sindaci, o loro rappresentanti, dei seguenti comuni: Castel S. Giorgio, Roccapiemonte, Nocera Inferiore, Corbara, Fisciano, Calvanico, Angri. Gli stessi, con il supporto della rete dei comitati civici dell’acqua pubblica hanno assunto le seguenti decisioni: avviare un percorso concreto per un coordinamento dei sindaci sul territorio che si ponga l’obiettivo della ripubblicizzazione del servizio idrico integrato attraverso la liquidazione della società GORI Spa e la costituzione di ambiti di gestione della risorsa idrica su scala intercomunale, che favoriscano una gestione efficiente, efficace e partecipata da parte degli enti e delle comunità locali del bene comune acqua;

Elaborare strategie legali e politiche per il raggiungimento degli obiettivi di cui al punto 1); Operare fin da subito, in attesa della costituzione formale del coordinamento, una verifica sugli atti emanati dal Commissario Straordinario nominato dalla Regione che all’oggi sostituisce nei Poteri l’assemblea dei sindaci di ATO3 Sarnese-Vesuviano, inoltrando allo stesso una richiesta di accesso agli atti; Convocare fin da ora una prossima riunione del coordinamento dei sindaci per il giorno lunedi’ 3 giugno alle ore 18:00 sempre a Roccapiemonte, dove lo stesso coordinamento verrà formalizzato con l’adesione anche di altri sindaci del comprensorio l'ATO 3 Sarnese-Vesuviano, che verranno invitati a farne parte. I firmatari sono Pasquale Amoroso – Delegato del Sindaco del Comune di Calvanico, Franco Gioia – Assessore delegato del Sindaco del Comune di Fisciano, Pasquale Mauri – Sindaco del Comune di Angri, Tonia Lanzetta – Assessore delegato del Sindaco del Comune di Nocera Inferiore, Franco Longanella – Sindaco del Comune di Castel S. Giorgio, Matteo Milione – Assessore delegato del Sindaco del Comune di Corbara e Andrea Pascarelli – Sindaco del Comune di Roccapiemonte.