Nocera Inferiore. Il bando per il nuovo coordinatore è stato annullato

Il bando per selezionare il nuovo coordinatore del piano di zona non è valido ed è stato annullato: a quanto pare le discussioni dei sindaci che in questi giorni hanno stancato gli utenti del piano di zona, si sono rivelate inutili. Il tanto discusso bando per decidere chi sarebbe stato il coordinatore dopo Gennaro Basile, aveva un problema ben più grosso dell’essere condiviso oppure no dai primi cittadini dell’Agro. Infatti, i sindaci, capitanati da Pasquale Aliberti, sono stati costretti ad annullarlo in quanto il responsabile del procedimento di selezione interna ed eventualmente esterna, Gennaro Basile, già coordinato dell’ambito S1, ha ben pensato di partecipare in veste di candidato allo stesso bando pubblico. In questo modo ha invalidato tutta la procedura.

Un errore banale che mette in discussione tutto l’iter che l’ex segretario generale e coordinatore ha fatto: nessuno si sarebbe mai aspettato che un tecnico potesse commettere una simile leggerezza. Invece, Basile, partecipando al bando ha mandato all’aria tutto. Ora bisognerà cominciare daccapo e farlo anche in fretta in quanto i tempi per presentare le rendicontazioni ed ottenere di conseguenza i fi nanziamenti regionali per garantire i servizi sociali nel comprensorio dell’Agro.
Valeria Cozzolino