Sant’Egidio del Monte Albino. Nomine. Marrazzo perplesso

Arriverà in Consiglio Comunale il già chiacchierato concorso per la nomina del responsabile dell’Area Tecnica e Vigilanza del Comune di Sant’ Egidio. E’ stata difatti presentata dai consiglieri di minoranza del gruppo consiliare “S. Egidio Viva” un’interpellanza che dovrà essere discussa entro 20 giorni in Consiglio sui criteri di nomina della Commissione Esaminatrice dei partecipanti al concorso, adottati con una delibera di Giunta del 24 giugno scorso.

“In considerazione della particolare delicatezza del ruolo, soprattutto alla luce della procedura di approvazione del P.U.C. ormai in itinere, a detta dei firmatari, appare inopportuno indicare nella terna di nomi (oltre al Segretario Comunale chiamato a presiedere) il Responsabile dell’Area Finanziaria le cui caratteristiche appaiono in contrasto con quanto stabilito del Regolamento dei Concorsi che fa riferimento ad esperti della materia. Ma ciò che lascia maggiormente perplessi, – continua il capogruppo Avv. Roberto Marrazzo – è il riservare l’indicazione dell’altro componente all’Amministrazione Provinciale, stante il ruolo di Assessore Provinciale ricoperto tuttora dal Sindaco Nunzio Carpentieri”. Per sgombrare il campo da ogni perplessità, concludono i firmatari “Appare più opportuno ricevere un’indicazione sui membri da nominare da 2 organi tecnici imparziali quali l’Ordine degli Ingegneri e l’Ordine degli Architetti”. Si preannuncia dunque un altro infuocato Consiglio Comunal.
C.S.