Angri. Deteneva armi e monete false, in manette un 54enne

http://tg24.sky.it/static/images/sezioni/tg24/carabinieri-8730.jpgI Militari della sezione operativa di Nocera Inferiore hanno arrestato nella tarda serata di ieri D.F.G. 1958, già noto alle forze dell’ordine. L’uomo e’ stato notato nel centro di Angri e sottoposto a controllo, dato l’atteggiamento inspiegabilmente nervoso, si è proceduto ad estendere la perquisizione all’abitazione nel corso della quale, occultati sopra un armadio, sono stati rinvenuti e sequestrati: 1 carabina semiautomatica calibro 22 di fabbricazione tedesca priva di matricola munita di 35 colpi; 3 artifizi artigianali del tipo “bomba da mortaio”, 1 batteria di fuochi pirotecnici lunga metri 8 circa e 370 monete da un euro abilmente falsificate.

 

Tutto il materiale è stato sequestrato mentre per l’uomo sono scattate le manette e tradotto al carcere di Salerno. Sono in corso indagini per risalire alla provenienza del materiale illecitamente detenuto.