Angri. Calcio. I grigiorossi non si fermano più

Foto: ANGRI SIAMO NOI!!!Vince con scioltezza l’Angri sul campo di Capaccio battendo la Poseidon con un perentorio 3-1 che porta la firma in calce di Sasò Montaperto, autore di una tripletta. I grigiorossi di Mario Di Nola inanellano la quinta vittoria consecutive accorciando il ritardo dalla vetta della graduatoria e proseguono nella rincorsa. Un successo figlio della determinazione e della netta superiorità tecnica dei doriani che hanno messo in crisi la difesa di casa in diverse circostanze. Angri in vantaggio verso la mezz’ora del primo tempo grazie ad un guizzo del bomber che spedisce la palla in fondo al sacco mandando in delirio i 150 tifosi doriani. Prima dell’intervallo i padroni di casa trovano il pareggio con uno straordinario gol dell’attaccante di casa.

Pronti via e l’Angri opera il sorpasso ad inizio di ripresa grazie ad un penalty concesso dal direttore di gara per un evidente fallo subito dall’ottimo Palumbo. Dal dischetto Sasàgol è implacabile e firma il 2-1 per l’Angri. I grigiorossi non demordono e spinti dai sostenitori accelerano le trame di gioco mettendo in perenne affanno la difesa dei cilentani. Montaperto è abile ad approfittare di una disattenzione del pacchetto arretrato del Posedion firmando la tripletta personale.