Calcio. Sarnese. I granata rallentano la scalata alla vetta

Girandola di emozioni, ma è solo pari a FaianoRallenta la corsa in vetta la squadra dei sarrastri. Per gli uomini di mister Vitter un 3-3 contro il Faiano che precludono in maniera incisiva il raggiungimento della vetta. Una beffa visto che i granata trovano subito il vantaggio grazie ad un gran gol di Savarese, servito da Ferrara sull’out di sinistra. Bastano sette minuti per gli uomini di Turco per il pareggio: gran tiro da fuori di Tedesco che compie un autentico capolavoro, col pallone che finisce imparabilmente all’incrocio dei pali. Al 35seimo De Nicola atterra in area Savarese, calcio di rigore e ammonizione per il difensore del Faiano. Ianniello, dopo ben quattro rigori falliti, riporta nuovamente in vantaggio.

Ripresa: al 13’ la difesa granata in stallo con Napolitano che sbaglia il rinvio e favorisce il contropiede di Cibele, il quale tutto solo non sbaglia il diagonale e pareggia di nuovo i conti. Al 20’ doppietta di Cibele, avanza e supera anche Napolitano in uscita accomodando la palla in rete. La Sarnese prova in tutti i modi a rimettersi in carreggiata. L’ingresso di Squitieri sembra scuotere l’attacco, su un calcio piazzato che la squadra di Vitter trova il pareggio: al 41’ corner battuto da Ianniello ed Amoruso si fa trovare pronto sul secondo palo e insacca la sfera di testa per il definitivo pareggio.