Angri. Teatro. Peppe Lanzetta in scena

Il Centro Iniziative Culturali e la compagnia teatrale Anziteatro, in collaborazione con la Congrega S. Caterina, nell’ambito della 3ª Edizione della Rassegna “Angri a Teatro”, annunciano il primo spettacolo della stagione. Domenica 5 gennaio, alle ore 18.00, presso il teatro oratorio S. Caterina, in piazza Don E. Smaldone di Angri, andrà in scena "L’urlo" di e con Peppe Lanzetta, noto attore partenopeo. L’urlo è uno spettacolo, crudo, nudo, spietato, un manifesto del momento storico in cui viviamo.

Anime che si confondono, si confrontano, si fondono nel teatro, nella letteratura e nella musicalità di una città come Napoli, tutta immersa nel percorso artistico di Lanzetta. La forza prorompente di un attore, scrittore e in questa occasione anche fine dicitore in musica, fusa alla ricerca musicale di Jennà Romano leader dei Letti Sfatti che sul palco in una dimensione da "one man band" riesce ad avvolgere, scolpire e colorare il più istrionico Lanzetta degli ultimi anni. Monologhi esilaranti come L'urlo, Avita murì, amplificano la dimensione più surreale ironica e spietata di Lanzetta. Momenti unici, fatti di rabbia, disincanto e di quella autoironia che esiste e persiste in quei posti che Lanzetta definiva Bronx napoletano. Con preghiera di massima diffusione.