Scafati. Folle inseguimento per le strade dell’Agro

Nella prima mattinata di ieri a Scafati, un uomo, E.G., classe 1981, si e’ reso portagonista di un rocambolesco inseguimento quando, alla guida della sua Fiat Uno, senza patente e senza assicurazione, ha visto un posto di controllo della radiomobile di Nocera. Nel tentativo di sfuggire, ha fatto inversione a “u” e ha cercato di allontanarsi. inseguito ha posto in essere ogni tipo manovra di disturbo , azzardata pericolosa per se e per gli altri utenti della strada.

Giunto infine a Poggiomarino, attraversando a folle velocita’ i binari, ha perso il controllo della vettura che ha terminato la propria corsa contro un muro. L’uomo, illeso, si e’ dato alla fuga a piedi facendo perdere per qualche tempo le proprie tracce ma non si aspettava che i militari lo avessero riconosciuto e che poco dopo avrebbero bussato alla sua porta per arrestarlo per resistenza e guida senza patente. Per lui si sono aperte le porte del carcere di Salerno.

Nel corso della serata di ieri invece i militari della sezione operativa hanno tratto in arresto a Sant’Egidio del Monte Albino S.P. classe 1979, residente a Pagani, incensurato. L’uomo, proprietario di un negozio per animali a Sant’Egidio, nel corso di una perquisizione e’ stato trovato in possesso di oltre un kilo di marijuana ed un panetto di hashish, in aggiunta a materiali per il confezionamento e la pesa dello stupefacente. Sequestrati anche 750 euro, ritenuto provento dello spaccio. Per lui sono scattate le manette e, in serata, e’ stato portato al carcere di Salerno.