Pagani. Verso il voto. Elettore in corsa con Forza Italia?

Forza Italia potrebbe puntare su Attilio Elettore. L'indiscrezione circa la discesa in campo dell'ingegnere circola con insistenza nella città di Sant'Alfonso ma non è stata confermata dai vertici del partito, che glissano e preferiscono non sbottonarsi. Già all'inizio della prossima settimana le riserve sul nome del candidato dovrebbero essere sciolte. Ma le voci si rincorrono. Attilio Elettore, secondo i bene informati, sarebbe stato proposto dal consigliere politico dell'ex ministro Mara Carfagna, Enzo Belfiore. Sarebbero, dunque, sfumate le candidature della docente universitaria Marzia Ferraioli e quella dell'ex assessore alle finanze della giunta Gambino, Enzo Campitiello, che era stato proposto dai forzisti della prima ora. Attilio Elettore, tra i primi ad aderire a Forza Italia è stato anche consigliere comunale negli anni novanta. Il fratello Lorenzo Elettore negli ultimi anni è stato decisamente più attivo sulla scena politica. Tra i fondatori della lista Azzurri, che ha sostenuto Alberico Gambino, ha ricoperto il ruolo di assessore, ma anche quello di vicepresidente della Multiservice.

La discesa in campo di Attilio Elettore potrebbe riservare nuovi colpi di scena in seno al centrodestra. In virtù di legami di amicizia, alcuni esponenti politici oggi vicini a Fratelli d'Italia potrebbero decidere di sostenere la candidatura espressa da Forza Italia. Insomma, le sorprese potrebbero non mancare, così come le polemiche. Il centrodestra paganese, dopo anni di coesione e compattezza, si presenta frammentato all'appuntamento con le urne e potrebbe esprimere almeno cinque candidati. Massimo D'Oonofrio è in corsa con il sostegno di due liste civiche e dovrebbe essere supportato anche da Fratelli d'Italia; Salvatore Bottone dovrebbe scendere in campo con una coalizione civica; l'ex consigliere comunale Pietro Pisacane è in lizza con la civica “Pagani Domani”.

L'Udc, invece, intende puntare su Antonio Piccirillo. Potrebbe poi calamitare l'attenzione anche di molti elettori di centrodestra Angelo Grillo, che sarebbe pronto a candidarsi con il supporto di Pd, Centro Democratico e Socialisti e dalla civica “Progetto Comune”. Della coalizione farebbe parte anche la lista “Pagani in Movimento” di Aniello Forino. Si prepara per la corsa verso lo scranno più alto di palazzo San Carlo anche un altro ex primo cittadino, Antonio Donato che godrà del sostegno della civica “La città che vogliamo” e di Spazio Aperto. Salvatore Fiore, invece, si candiderà con la lista “La scelta giusta”. Il commercialista Aniello Gaito al massimo entro la prossima settimana dovrebbe ufficializzare la sua candidatura alla presenza degli esponenti delle civiche e de partito che lo sosterranno. Mario Apa, invece, è il candidato del Movimento “Città Futura”. L'elenco dei candidati potrebbe ulteriormente allungarsi. Il Movimento “E' Ora”, infatti, potrebbe optare per la corsa in solitaria. Secondo le indiscrezioni, alcuni esponenti del centrosinistra, inoltre, avrebbero contattato nelle ultime ore il medico paganese Peppe De Martino.
Tiziana Zurro

Agro24Spot