Angri. Disagi nei trasporti. Mauri scrive alla Provincia

A seguito dell'incidente ferroviario accaduto lo scorso 5 febbraio presso la stazione di Portici che ha causato seri problemi alla circolazione dei treni sulla tratta Napoli/Salerno, il Sindaco di Angri Pasquale Mauri ha deciso di scrivere alla Provincia di Salerno, competente per il Trasporto Pubblico Locale, e al CSTP per chiedere l'intensificazione delle corse per le linee di trasporto pubblico dirette a Napoli e Salerno.

“Purtroppo l'incidente occorso a Portici sta creando gravi disagi ai miei concittadini che quotidianamente devono recarsi a Napoli o a Salerno per motivi di studio o lavoro. Le corse del CSTP previste attualmente sono poche e non riescono a far fronte alle esigenze dei numerosi utenti che ne usufruiscono. Gli autobus sono sovraffollati e spesso i miei concittadini vengono lasciati sulle fermate dagli autisti che sono oggettivamente impossibilitati ad accogliere sul mezzo in transito altri passeggeri. In qualità di Sindaco della città non posso permettere una tale situazione. Pertanto, pur consapevole del momento di crisi generale, chiedo alla Provincia e al CSTP un'intensificazione delle corse per Napoli e Salerno almeno negli orari di punta, dalle ore 6:30 alle ore 9:00 del mattino, per mettere fine, in attesa del ripristino della linea ferroviaria interessata, al disagio che stanno vivendo i miei concittadini pendolari”.