Roccapiemonte dimissioni per l’assessore Luisa Trezza

Dimissioni per l’assessore alla Pubblica Istruzione e alla Cultura, Luisa Trezza. Una decisione che potrebbe pesare non poco sulla gestione dell’amministrazione guidata dal sindaco Andrea Pascarelli. Trezza ha comunicato la sua decisione con un lungo e dettagliato documento inviato al primo cittadino dove invita a una seria riflessione che porti alla riorganizzazione dell’intera macchina comunale.

Inoltre Trezza sottolinea anche l’incidenza delle tante vessazioni che ha dovuto subire dopo avere richiamato ai propri doveri semplici dipendenti o funzionari comunali, fatti diventati oltremodo inaccettabili e non più sopportabili, soprattutto per chi intende svolgere il ruolo di assessore. Trezza sottolinea anche una mancata rimodulazione che non è mai avvenuta. “La mia azione – dice – non ha sortito nessuna presa di coscienza da parte di una maggioranza consiliare, responsabile solo di conservare e consolidare in termini personalistici la propria posizione politica all’interno della stessa maggioranza”. La Luisa Trezza rimarrà consigliere di maggioranza, mentre l’assessorato di sua competenza resterà scoperto.

Agro24Spot