Angri, teatro come passione e impegno sociale

In evidenza il Gruppo Teatrale “ Tra palco e realtà” fondato, per desiderio da un gruppo di amici con la passione del Teatro, nel 2012. Senza scopo di lucro e interamente dedicato ai problemi sociali, dopo ogni rappresentazione l’incasso viene devoluto ad opere sociali, che sono scelte dal gruppo. La presidenza è stata data a Enrico Ferro, geometra nella vita lavorativa, che con l’aiuto di un operoso consiglio d’amministrazione, sta operando con profitto nel mondo del teatro amatoriale. Gruppo composto esclusivamente da giovani, con le sole varianti del regista Claudio Ferro e dell’attore Giovanni Ferraioli (in arte Gianni OK). Il Gruppo Teatrale “ Tra palco e realtà” si è distinto subito all’esordio per la scelta coraggiosa di rappresentare una commedia del bravo Vincenzo Salemme , la difficile e bella “ Premiata Pasticceria Bellavista”, riscuotendo un meritato pienone di pubblico al Teatro San Francesco di Scafati, e una buona critica al lavoro presentato.

La rappresentazione la scorsa estate fu replicata a Corbara con il Patrocinio del Comune e della Pro-Loco. Continua così l’avventura in cerca di strade nuove ed originali, anche stavolta controcorrente, la rappresentazione di Maggio sarà una delle Commedie di Scarpetta “ Felice Sciosciammocca maestro di Calligrafia”. Scritta e rappresentata per la prima volta da Eduardo Scarpetta nel 1877. Gli attori, che si esibiranno in costumi ottocenteschi, sono: Enrico Ferro, Carmine Afeltra, Alfonso Amore ,Costantino Benevento, Enzo Croce, Giovanna D’Antonio, Luisa Di Giorgio, Dalila Fontanella, Giovanni Ferraioli (Gianni OK), Marialisa Ferraioli, Claudio Ferro, Ciro Tarallo, Rossella D’Auria, Rosaria Terlizzi, Caterina Cuciniello. Art directory " del gruppo teatrale è Rosario Corrado Mancino.