Nocera Superiore. Monetti eletto Presidente del consiglio comunale

Prima di consiglio comunale molto vivace a Nocera Superiore: Durante i lavori della sessione è stato eletto presidente dell’assise cittadina Andrea Monetti che ha ottenuto 13 voti a favore. Una scelta tutt’altro che semplice tanto da provocare le prime crepe all’interno della stessa minoranza dalla quale Monetti ha ricevuto un solo voto, a parte il suo: quello di Giuseppe Fabbricatore. Tutta l’opposizione si è astenuta, dopo aver proposto il nome di Roberto Ciancio senza però arrivare ad una intesa concerta.

Il consigliere di minoranza Bartolo Pagano resta dubbioso sugli assetti in consiglio comunale. Anna Lisa Montalbano, durante la sua carica temporanea di presidente in qualità di “consigliere anziano”, ha letto un documento inviato dall’avvocato Raffaella Ferrentino che in campagna elettorale ha appoggiato come candidato sindaco Monetti. Nel documento viene messo in evidenza un accordo che sarebbe stato sottoscritto dallo stesso Monetti che garantiva le sue dimissioni con ingresso in consiglio proprio della Ferrentino, fatto che non è avvenuto: dopo la lettura Anna Lisa Montalbano per protesta ha lasciato l’aula, sostituita da Giuseppe Fabbricatore. Dopo l’analisi delle eventuali e possibili incompatibilità di Monetti, dubbi prontamente fugati dal segretario comunale Livia Lardo, l’elezione del medico a capo dell’assise ha dato formalmente il via ai lavori consiliari.