Scafati. Mancano i segnali, mobilitazione per autocostruirli

Manca la segnaletica verticale nei pressi della scuola con grave pericolo per gli alunni della scuola. Si mobilitano i militanti del Laboratorio politico Scafati Arancione e gli abitanti della zona e auto costruiscono, per provocazione, i segnali mancanti nei pressi del plesso di Via Carducci. “Questa mattina – scrivono i militanti – ci siamo recati, insieme ad alcuni residenti, in via Carducci – nei pressi delle scuole elementari di San Pietro -, i quali dopo ripetute segnalazioni e solleciti per una pericolosa assenza di segnaletica stradale – rimossa e mai ripristinata- hanno deciso, insieme a noi di Scafati Arancione, di organizzarsi e ripristinare il segnale con un cartoncino fai da te, mettendo fine all’enorme rischio che automobilisti e pedoni rischiano quotidianamente attraversando quel tratto di strada nella totale anarchia e confusione”.

Conncetivia voucher 2,5

E ancora sottolineano di avere fatto richiesta urgente al comune per il ripristino della segnaletica: “Abbiamo provveduto, circa tre settimane fa dopo la segnalazione che ci è stata fatta da molti residenti della zona, a protocollare una richiesta di massima urgenza su quel tratto di strada, affinché si potesse ripristinare la segnaletica rimossa, ma ad oggi, è rimasta lettera morta. Abbiamo cosi deciso di recepire il continuo malessere e malcontento dei residenti facendoci promotori di questa iniziativa di civiltà, tutelando e salvaguardando, laddove chi di dovere tace, l’incolumità e la sicurezza dei cittadini. Vogliamo credere che il cartoncino da noi installato verrà a breve sostituito con una segnaletica originale e che non ci siano più casi dove le persone debbano ringraziare un gruppo di attivisti politici per vedere un loro diritto riconosciuto e garantito”.