Angri. Polizia locale. Intensificati i controlli sul territorio

Agosto sicuro. Diventano serrati i controlli sul vasto territorio cittadino da parte della Polizia Locale guidata dal maggiore Anna Galasso, da poche settimane nuovamente alla guida del comando di Viale Michelangelo. In effetti l’impronta della neo comandante si è fatta immediatamente notare con la messa in scurezza dell’intersezione che congiunge Via Papa Giovanni XXIII con Via Crocifisso, Via delle Fontane e Via Palmentello.

Un incrocio, questo, teatro nella scorse settimane di alcuni incidenti tra veicoli anche abbastanza seri. La neo comandante ha immediatamente disposto la revisione e il potenziamento della segnaletica stradale, sia quella verticale che quella orizzontale, così come sta avvenendo progressivamente anche in altri punti della cittadina da Via Raiola a Via Monte Taccaro, a Via di Giacomo. L’azione di messa in sicurezza e prevenzione continua anche con il monitoraggio costante di Via Nazionale, in queste settimane centro del traffico veicolare pesante diretto alle industrie agro alimentari.

Tutte le pattuglie nella disposizione del comando stanno monitorando il territorio di pertinenza, per evitare il ripetersi degli ingorghi degli ultimi anni. Una situazione che quest’anno, anche grazie ai controlli capillari dei caschi bianchi, seppure in sott’organico, è tenuta agevolmente sotto controllo. Numerosi, e quotidianamente ripetuti, sono anche i posti di blocco nei vari punti del paese, per verificare eventuali infrazioni al codice della strada.

Dal comando della Polizia di Viale Michelangelo, inoltre, fanno sapere che proprio in questi giorni sono stati intensificati anche i pattugliamenti di controllo nella locale Villa Comunale, da sempre teatro di trasgressione di ogni tipo, da parte dei caschi bianchi. Pugno duro e sanzioni amministrative saranno comminate contro chi trasgredisce le regole di accesso nell’unico polmone verde cittadino.
JeanFranck Parlati