Pagani. Strepitoso successo per la prima del Pizza Festival

"Pagani Pizza Festival", buona la prima. Migliaia di persone, ieri sera, hanno affollato l'Arena Pignataro per assistere agli spettacoli e degustare le specialità preparate dai sette pizzaioli che hanno aderito alle iniziativa. Tra gli stand anche una pasticceria e un bar. Soddisfacente il bilancio della prima delle cinque serate della kermesse organizzata dall' Accademia della Pizza, rappresentata da Carmine Marrazzo, in collaborazione con il Comune di Pagani. Ieri sera, alla presenza del sindaco Salvatore Bottone e di altri esponenti dell' amministrazione si è svolto il taglio del nastro, cerimonia che ha dato il via ufficiale all'iniziativa che si protrarrà fino a mercoledì.

Una serata ricca di ospiti e di emozioni quella che ha aperto il "Pagani Pizza Festival", promossa anche grazie al contributo dell' associazione Clemente Music. I balli di gruppo di Tony Manero, la splendida voce di Giulia Spanò, lo spettacolo del mago Shezan e di Lina, l'esibizione di Oscar che ha proposto alcuni brani di Federico Salvatore, la comicità di Antonio Manganiello di Radio Kiss Kiss Napoli e la musica dei Liberamente hanno scandito il ritmo della prima serata. Stasera spazio alla danza con le esibizioni della scuola di ballo "Divina Dance" e alla musica degli "Open Space".

Alle 19.30 ad allietare i più piccini il teatro circo comico di Marilù. Per la gioia dei più piccini è stato allestito anche il luna park ed è a disposizione il trenino che effettua tour nel centro cittadino. In vetrina al Pagani Pizza Festival anche alcune attività commerciali, numerose associazioni e le parrocchie della città di Pagani.