Sarno. Mensa regolare si parte il 13 ottobre

“Accettiamo il confronto politico ma vorremmo che si facesse sui fatti, evitando strumentalizzazioni dannose per i bambini”. Così l’assessore alla pubblica istruzione, Vincenzo Salerno, in risposta a un articolo di stampa apparso oggi su un quotidiano locale dal titolo “Appalto bloccato, scuole senza mensa”.

Conncetivia voucher 2,5

“La notizia, assolutamente destituita di ogni fondamento, ha creato allarmismo e arrecato un danno d’immagine all’Ente – aggiunge l’assessore Salerno – . Il servizio, come si può evincere dalla nota inviata dall’ufficio servizi alla persona a tutti i dirigenti scolastici delle scuole dell’infanzia , sarà garantito regolarmente a partire dal 13 ottobre prossimo dalla ditta Alimeca, che è subentrata al posto della Omnia Opera. D’ora in avanti, qualora dovessero verificarsi episodi simili, saremo costretti, nostro malgrado, ad adire le vie legali”.