Pagani. Degrado in villa comunale. La denuncia di Barone

“La Villa Comunale di Pagani è abbandonata all’incuria e al degrado”. La denuncia arriva, stavolta, da Giuseppe Barone, presidente dell’Associazione Nazionale No Aids Onlus, coordinatore regione MGS (Impegno Sociale) e coordinatore Cittadinanzaattiva Pagani. Barone ha inviato una missiva al sindaco di Pagani, Salvatore Bottone, per invocare interventi che rendano vivibile e sicura l’area verde di corso Ettore Padovano.

“La fontana centrale fa rabbrividire, i giochi per i bambini non ci sono, le panchine e alcuni cancelli sono stati divelti. I bagni pubblici sono solo un miraggio – scrive Barone -. E’ possibile che un cittadino che paga le tasse, debba spostarsi in paesi vicini per trascorrere qualche ora di svago con i bimbi in un parco verde? Chi dovrebbe vigilare? Cosa fa l’Amministrazione?”. Barone invita “il sindaco ad adottare i provvedimenti immediati ed urgenti per ridare decoro alla città ripartendo dalla villa comunale e per renderla più sicura” e chiede al primo cittadino di interessare della questione l’assessore all’ambiente.
Tiziana Zurro