Nocera Inferiore. Il caso Garzillo ancora in Rai

Torna alla ribalta nazionale l’omicidio di Guido Garzillo. Giuseppe e Bianca Garzillo, i genitori del 27enne nocerino, assassinato in circostanze misteriose il 12 ottobre del 2013 in via D’Alessandro, ieri mattina, sono stati ospiti della trasmissione “I Fatti Vostri”, condotta da Giancarlo Magalli, per invocare ancora una volta giustizia e verità. Dopo una breve ricostruzione dell’omicidio, Magalli ha dato la possibilità ai genitori di Guido di lanciare il loro appello. Bianca Garzillo si è rivolta direttamente all’assassino del figlio, invitandolo a pentirsi e a confessare.

Conncetivia voucher 2,5

Durante la diretta, sono state anche mostrate le immagini filmate dalle telecamere di videosorveglianza di un locale, sito a pochi passi da casa Garzillo, che la sera del 12 ottobre di un anno fa ripresero il giovane che poco dopo esplose tre colpi di pistola contro il 27enne, che era seduto nella sua auto nel vialetto che conduceva alla sua abitazione. Immagini che non sono servite finora a dare una svolta alle indagini. Il giovane assassino, infatti, aveva il volto coperto da una sciarpa e indossava una felpa con cappuccio. Mamma Bianca e papà Giuseppe confidano nella collaborazione anche anonima di qualche testimone e sperano che chi sa rompa il silenzio e li aiuti a scoprire chi ha ucciso Guido. Solo poche settimane fa, del caso si era occupata anche la trasmissione di Rai 1 “Storie Vere”, condotta da Eleonora Daniele.