Scafati. Bagni. Ragazzo pestato in casa dai suoi coetanei

Pomeriggio all'insegna della violenza, ieri, nella frazione Bagni di Scafati. Un giovane sarebbe stato raggiunto nella sua abitazione da alcuni suoi coetanei che lo avrebbero aggredito con una mazza da baseball. Subito sono intervenuti i genitori della vittima, mentre qualche vicino ha provveduto ad allertare le forze dell'ordine che, giunte sul posto, sono riusciti a fermare due giovani, mentre gli altri sono svaniti nel nulla.

Gli uomini della polizia locale hanno portato i due in comando mentre colui che il ragazzo aggredito è finito in ospedale. La strada è stata invasa dai residenti della zona impauriti dalle grida della povera vittima.