Pagani. Le rassicurazioni del Comune: “Nessun problema di agibilità all’Auditorium”

La stagione teatrale non è a rischio e l’Auditorium non è inagibile. Dopo le polemiche, il Comune di Pagani fa chiarezza. “La richiesta presentata dai vigili del fuoco e relativa al miglioramento delle condizioni di sicurezza non pregiudica in alcun modo l’agibilità della struttura di piazza Sant’Alfonso –si legge in una nota-. Infatti, i piccoli interventi che dovranno interessare l’Auditorium costituiscono tecnicamente una implementazione del sistema di sicurezza già esistente e adeguato alla struttura. Pertanto, non c’è stata alcuna cancellazione del ricco cartellone teatrale il cui inizio è fissato al 16 novembre e che ad oggi resta confermato”.

Una precisazione che arriva dopo, una lettera inviata dall’assessore Carmine De Pascale all’amministrazione e ai tecnici. “L’amministrazione –aveva sottolineato l’assessore alla cultura- si è impegnata a concedere la struttura “Teatro Sant’Alfonso”, dotata di tutte le agibilità di rito previste. Quest’assessorato ha più volte sollecitato, per le vie brevi, gli uffici di competenza al fine di ottenere un riscontro positivo in merito alla messa a norma della struttura, così come richiesto dalla commissione dei vigili del fuoco. Ad oggi, non avendo avuto alcun riscontro si sottolinea l’importanza nonché la necessità di tale adempimento, in vista dell’imminente inizio della stagione teatrale onde evitare che, in caso di inottemperanza, l’amministrazione possa incorre in sanzioni e procedimenti legali”.

Tiziana Zuro