Nocera Superiore. I dubbi di Polis Sa sul bilancio

Polis Sa esprime dubbi dopo l’approvazione in Consiglio Comunale a Nocera Superiore dello schema di bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2014 e lo schema di programma triennale 2014 – 2016.
“Con l’emendamento allo schema di bilancio è stato cambiato l’ordine temporale di realizzazione delle opere pubbliche e ne sono state modificate anche le fonti di finanziamento -si legge in una nota-. Il risultato di ciò è che opere attese dalla cittadinanza da anni, come ad esempio i lavori di manutenzione dei marciapiedi e rifacimento della pubblica illuminazione di via Vincenzo Russo, saranno posticipate a data da destinarsi.
Tuttavia, la vera sfida che quest’Amministrazione ha deciso di affrontare adottando tali scelte è quella di utilizzare il “Fund Raising”, ovvero raccolta fondi, per finanziare le opere previste”.

Polis Sa annuncia che “vigilerà, non concedendo ulteriori prove di appello, affinchè l’Amministrazione sia in grado di intercettare le diverse fonti di finanziamento acquisibili, rispettando la legislazione in materia, con le necessarie competenze tecniche.
Tutto ciò -conclude la nota- per perseguire gli obiettivi fissati dallo schema di programmazione triennale e dare nuovo impulso allo sviluppo della nostra città, garantendo una vera boccata d’ossigeno per l’economia locale. Una sfida che, se vinta, trasformerà la nostra città”.