Scafati. Polo scolastico intitolato “28 settembre 1943”

Scafati. Dipendenti comunali infedeli, condannati a restituire quasi 100mila euro

Polo Scolastico intitolato “28 Settembre 1943”. La proposta, nata tramite Facebook dall’attivista dell’associazione Libera e componente Forum dei Giovani Giusy Cirillo, è stata favorevolmente accolta dal gruppo consiliare del Pd che di fatto ne ha formalizzato richiesta portandola all’ordine del giorno del consiglio comunale di domani sera.

Il 28 Settembre 1943 è una data storica per gli scafatesi ma anche per la Resistenza italiana, in quanto segna la cacciata dai nazisti dal territorio ma anche l’inizio della Resistenza su scala nazionale. Giornata questa che regalò alla città la medaglia d’oro al Valor Civile. L’idea nasce per mantenere vivo il ricordo e la testimonianza storica negli scafatesi di oggi, di un evento che purtroppo viene ricordato solo in occasione della cerimonia annuale con la deposizione della corona di alloro sulla lapide situata a ricordo nei pressi del ponte sul Sarno in piazza Vittorio Veneto.

Il Partito Democratico chiederà quindi al Consiglio comunale di fare propria la proposta ed attivare gli uffici competenti per espletare tutte le procedure affinchè il costruendo Polo Scolastico in via Oberdan (termine dei lavori previsto nel 2015) possa essere dedicato alla memoria perpetua della storica giornata del 28 Settembre 1943.

Adriano Falanga