Lesioni personali, rapina e furto aggravato: in manette due rumeni e un salernitano

Il personale della Polizia di Stato appartenente alla Squadra Mobile della Questura di Salerno ha eseguito tre ordini di carcerazione nei confronti di due cittadini rumeni ed un salernitano.

Nei confronti dei due rumeni, uno di 29 anni e l’altro 30enne, la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Salerno ha emesso gli ordini di carcerazione perché responsabili di lesioni personali e rapina.

Il cittadino salernitano, 25enne, invece, è ritenuto responsabile dei reati di furto aggravato e rapina.

I tre pregiudicati, a seguito dell’esecuzione dell’ordine di carcerazione, sono stati trasferiti presso la casa circondariale di Salerno.