Polizia a Scafati? “Fantasia”, la replica di Aliberti

“Grande fantasia. Non conta ciò che penso io ma il Ministero degli interni” così il sindaco Pasquale Aliberti sulla proposta di chiedere il presidio di Polizia a Scafati. L’amministrazione, forte della delibera consiliare che chiede l’elevazione a Comando Compagnia dell’attuale Tenenza dei Carabinieri, insiste invece a fare pressione sul comando dell’Arma per ottenere quando unanimemente deliberato dalla pubblica assise. Soltanto che la risposta alle richieste del consiglio comunale è arrivata ed è chiara, netta ed inequivocabile: “Impossibile, mancanza di fondi”.

Da qui la proposta del portavoce di FdI Alessandro Arpaia, di chiedere il trasferimento o un distaccamento del commissariato di Sarno (o di Nocera Inferiore) presso locali della ex Manifattura dei Tabacchi, che il Comune avrebbe messo a disposizione gratuitamente. L’idea era piaciuta anche al presidente del Consiglio comunale Pasquale Coppola. “Io chiedo semplicemente più forze dell’ordine a Scafati e un’azione forte e sinergica tra le istituzioni per infondere la cultura della legalità partendo dal basso” ha poi aggiunto il primo cittadino.

Nel giorno della sfilata pro legalità organizzata dai democratici in solidarietà a Vittorio D’Alessandro, è lo steso capogruppo che commenta la proposta del presidio di Ps: “Sicuramente e’ una buona idea ma dubito che si possa veramente concretizzare mentre passare da Tenenza a Compagnia sembra più facile” poi l’affondo “Scafati e’ in mano ai delinquenti ed al malaffare, qualcosa va fatto in tempi rapidi sotto ogni aspetto ad iniziare dal rispetto delle regole più elementari anche nelle istituzioni. Bisogna che tutti ne prendano coscienza ma proprio tutti nessuno escluso”.

Adriano Falanga