Calcio serie D. Andria fatale per l’US Scafatese. Termina 2 a 1

Scafatese sconfitta in terra pugliese allo stadio degli “Ulivi”. Seppure di misura l’US Scafatese cede al 36esimo del primo tempo ad una pressante Andria che va in rete con Strambelli che pesca la testa di Moscelli pronto a servire la testa di Lattanzi che concretizza neutralizzando il portiere salernitano Gallo che nulla può contro la giocata.

Secondo tempo al 58esimo la Fidelis si ripete e raddoppia con Strambelli che serve ancora Moscelli che pesa smarcato Lavopa che buca ancora, in solitaria, l’estremo difensore canarino Gallo. Non si arrendono i gialloblu che su calcio d’angolo al 63esimo, dopo una mischia in area, permettono a Marucci di violare la rete del portiere pugliese Cilli. Nel frattempo viene espulso Moscelli costringendo l’Andria in affanno. Unica azione ancora degna di essere annotata è dei pugliesi al 94 quando Matera da lontano cerca di violare nuovamente la rete di Gallo, questa l’ultima emozione del match.