Sarno. Franco Annunziata si è dimesso

Franco Annunziata, consigliere comunale di Sarno, sottoposto all’obbligo di dimora nell’ambito dell’operazione “Poker”, si è dimesso.

Annunziata, che era stato candidato a sindaco alle ultime amministrative e  secondo gli inquirenti, che ipotizzano l’accusa di scambio elettorale politico-mafioso, avrebbe stretto un patto con gli affiliati al clan Serino. Il politico sarnese  annunciando le sue dimissioni si è detto estraneo alle accuse che gli vengono contestate e fiducioso nella magistratura.

Al suo posto entrerà in aula e siederà tra i banchi della minoranza  Pasquale Falciano.