Angri. Piazza Annunziata in degrado totale, dal social l’S.O.S. degli esercenti

La “grandeur” cittadina di Pasquale Mauri “dimentica” Piazza Annunziata. A ricordare dell’esistenza della storica Piazza cittadina ci pensa uno dei più attivi commercianti della zona, il titolare del “Bar Centro Zero” che sul social posta il degrado nel qual versa la Piazza, una volta ritrovo di giovanissimi e tanti anziani costretti ad abbandonarla per il cattivo stato in cui si presenta ma anche per le cattive frequentazioni. La politica accentratrice del sindaco Mauri non avrebbe tenuto conto del degrado che da tempo affligge Piazza Annunziata.

La fontanina mal funzionante che perde acqua da settimane è chiaro segno della mancata manutenzione così come per il verde delle aiuole, le panchine in cattivo stato di conservazione e i cumuli di rifiuti lasciati davanti all’ultima cabina telefonica rimasta in città. “Vogliamo parlare di politica , del prossimo sindaco , di questo attuale , degli assessori , dei consiglieri , dei voti , e chi più ne ha più ne metta” dice molto arrabbiato il titolare del Bar. E ancora: “Ma come facciamo ad accettare questo? Atti vandalici ed attività commerciali strafottenti coprono quanto di buono può esserci in questa Piazza”. Mauri forse ancora non ha speso il suo bonus elettorale nella zona, c’è da scommetterci che nelle prossime ore qualcosa si muoverà grazie al titolare del bar.
Luciano Verdoliva