Caso Soget. Ricorso in appello contro l’assoluzione del sindaco Mauri

Caso Soget: la procura presenta appello. Il pm Roberto Lenza ricorre in appello avverso la sentenza di assoluzione pronunciata nei confronti del sindaco di Angri, Pasquale Mauri di Angri e della legale rappresentante della Soget, Maria Piccoli, entrambi accusati di corruzione.

Il magistrato ha escluso la posizione del funzionario del Comune di Angri, Gerardo La Mura, che era stato accusato di favoreggiamento.

L’inchiesta verte sull’affidamento del servizio di censimento del territorio comunale di Angri finalizzato alla costituzione dell’anagrafe edilizia comunale al recupero dell’evasione e dell’accertamento e riscossione coattiva dei tributi locali, Ici e Tarsu.

Secondo la procura il servizio sarebbe stato affidato alla Soget, in virtù dell’assunzione di Roberto Mauri, figlio del primo cittadino, che poi, però, si è dimesso.