Angri. Politica e veleni, Gina Fusco minacciata via sms

Minacciata con un sms anonimo inviato da una cabina telefonica. Ad essere presa di mira con invettive anche alquanto forti, Gina Fusco, membro provinciale del Partito Democratico che si è vista recapitare proprio sul suo profilo un tweet ingurioso.

La giovane politica, protagonista domenica scorsa del plenum “La Minerva”, che ha visto la partecipazione anche di Vincenzo De Luca e del sindaco Mauri, è stata oggetto di minacce anonime. Fusco, secondo quanto si legge nel messaggio divulgato a mezzo social, sarebbe rea di “accordi” con il sindaco uscente Mauri. Gina Fusco ha annunciato via Facebook che sporgerà denuncia. “Inciviltà politica e sessismo: cose fatte per essere combattute – ha scritto Gina Fusco su Fb -. Chiunque tu sia, verrai denunciato”.

Luciano Verdoliva