Nocera Superiore. Il “Mi piace” che non ti aspetti. Incontro sulla dipendenza tecnologica: i rischi dei “social”

L’Associazione di promozione sociale “Social-Disco” con il patrocinio del comune di Nocera Superiore, dell’ Università degli Studi di Salerno, dell’ASL Salerno e Unis@und, media partner dell’evento, organizza per martedì 24 febbraio alle ore 18,00 presso la Biblioteca comunale “Aldo Moro”, l’incontro dal titolo “Il Mi Piace che non ti aspetti”. Incontro sulla dipendenza tecnologica: i rischi dei “social”.

L’appuntamento tende a far luce su una problematica particolarmente attuale, ovvero, quella relativa all’uso costante, spesso esagerato, dei nuovi canali di comunicazione: i cosiddetti “social-network” e non solo.

“Diversi sono i casi di cronaca che raccontano di situazioni in cui la nuova tecnologia, è causa di conseguenze irreparabili per i giovanissimi, vedi l’adescamento “on line”, preludio di una violenza sessuale sui minori – si legge nel comunicato diramato dagli organizzatori dell’iniziativa -. Il discorso potrebbe allargarsi, sino ad arrivare ad una vera e propria dipendenza che oggi Internet sta provocando anche sugli adolescenti, un po’ come avviene con gli smartphone di ultima generazione, prematuramente nelle mani di tutti”.

Di questo ma anche dell’utilizzo “intelligente” della rete, si discuterà nel corso dell’iniziativa, che vedrà la partecipazione di diverse figure professionali, dell’ambito medico, come psicologi, studentesco, tra i quali docenti esperti dei new media digitali, un avvocato, oltre ad operatori della comunicazione; interverrà, infatti, anche Pino Belmonte, Speaker di Radio Kiss Kiss Italia.