Angri. Continua la riqualificazione dei quartieri

Ridare decoro e vivibilità ai quartieri. Nelle piccole opere di riqualificazione, Mauri elenca, innanzitutto, il restyling parziale del quartiere Alfano, lato Via Leonardo Da Vinci, che andrà a completare un altro lotto di lavori precedenti realizzati al Viale Michelangelo e in parte di Viale Europa.

Un percorso di lavori fatti ad “U”, lungo l’area residenziale popolare, che ora attendono la definitiva conclusione con la parte alta del quartiere che congiunge il popoloso quartiere con la trafficata Via Papa Giovanni XXIII. Mauri in un’intervista rilasciata ad Agro24 ha annunciato l’imminente avvio dei lavori di manutenzione straordinaria del manto d’asfalto, che coinvolgerà quasi 18 km di strada cittadina ponendo fine all’odissea delle strade groviera. Mauri ha anche annunziato che a breve saranno avviati lavori i rifacimento della pavimentazione di molti marciapiedi.

Il primo cittadino non ha tralasciato, dalla sua lista, l’avvio della bonifica dei fondi che ospitavano i prefabbricati post sisma. In fase avanzata la parziale bonifica di Fondo Caiazzo, nei pressi dello stadio Novi. Proprio in questa zona sta sorgendo il nuovo parcheggio comunale che potrà ospitare fino a 200 posti auto. Proprio sulla imminente realizzazione dell’area arrivano, a mezzo social, dai locali esercenti proposte migliorative per ottimizzare al massimo la sosta nell’area a ridosso del quattrocentesco borgo storico dei Concili.

Luciano Verdoliva