Angri/Sant’Egidio. Il Cavalcavia Santa Lucia è un percorso a ostacoli

Non è chiara la competenza del tratto di strada del cavalcavia Santa Lucia, ai confini tra Angri e Sant’Egidio del Monte Albino. Dopo le piogge delle ultime settimane, il tratto di strada è diventato un percorso ad ostacoli per gli automobilisti in transito, con buche disseminate lungo tutto il tratto del ponte che congiunge la provinciale con la Statale 18.

Le maggiori criticità si registrano a ridosso della rotatoria che congiunge Via della Rinascita, Via Dante Alighieri e Via Santa Lucia. C’è un rimpallo di competenze tra Angri e Sant’Egidio del Monte Albino, con i due sindaci Pasquale Mauri e Nunzio Carpentieri che tirano in ballo la Provincia di Salerno, che sarebbe responsabile della manutenzione della “provinciale”.

Intanto la strada resta un vero pericolo per automobilisti e pedoni. Ad interessarsi della vicenda il consigliere provinciale Alberto Milo, che ha immediatamente allertato l’ufficio competente della Provincia affinché si possa intervenire in maniera celere per la riparazione del tratto stradale interessato dalle buche.