Scafati. Uso improprio della carta di credito del Comune, l’ex sindaco Bottoni rinviato a giudizio

Francesco Bottoni rinviato a giudizio per l’uso improprio della carta di credito del comune. L’ex sindaco di centrosinistra deve difendersi dall’accusa di peculato formulata dal pm Amedeo Sessa.

Bottoni avrebbe effettuato spese comprese tra i 42 e 300 euro per fini personali, in ristoranti e locali pubblici, tra il 2006 e 2008. Difeso dall’avvocato Giovanni Annunziata l’ex primo cittadino della Margherita sarà processato a partire dal 2 novembre prossimo.