Pagani. Criniera, la Cassazione si pronuncia sul ricorso di Gambino

Inchiesta Criniera, la Cassazione il prossimo 13 maggio si pronuncia sul ricorso presentato dai legali di Alberico Gambino che avevano impugnato la sentenza del tribunale del Riesame che aveva disposto l’arresto per il consigliere regionale.

“Insieme ai miei legali Alessandro Diddi e Giovanni Annunziata, stavo aspettando la fissazione della data per la discussione in Cassazione del ricorso da noi presentato, confidando, come ho sempre fatto fino ad oggi, nella giustizia”, ha affermato l’esponente di FdI.

Le decisioni della Cassazione potrebbero bloccare la corsa di Gambino, che ha già avviato la sua campagna elettorale in vista delle regionali, verso palazzo Santa Lucia.