Poggiomarino. E’ polemica sul restyling di Via Iervolino

I circa 100 commercianti di via Iervolino pronti a licenziare i loro dipendenti. La provocatoria protesta degli esercenti, giunta fin sotto le finestre dell’ente, riguarda i lavori di riqualificazione dalla strada, finanziati con circa un milione di euro di fondi europei. Gli esercenti reclamano sulla questione parcheggi e la drastica riduzione del 70% dei posti auto che il progetto di riqualificazione dovrebbe comportare.

Gli esercenti in questi giorni hanno incontrato anche i vertici dell’amministrazione Annunziata, chiedendo le necessarie variazioni al progetto definitivo per venire incontro alle esigenze di un commercio già devastato dalla crisi. Da ieri, sono partiti i lavori di restyling attesi da anni e sui quali s’infiamma oggi la polemica. Il progetto di restyling prevede anche la realizzazione di piste ciclabili, piste pedonali e nuovi elementi d’arredo. “Un progetto fondamentale per città” dice il sindaco Leo Annunziata che confida nel rapido periodo di adattamento. Resta aperta la porta del dialogo.