Angri. Ferraioli incontra i cittadini del Rione Alfano

Scoppia il feeling tra Cosimo Ferraioli e i cittadini del Rione Alfano.

Il candidato sindaco ha parlato ad una folta platea di cittadini illustrando il suo programma e affrontando le questioni più delicate: “Lavoreremo per rendere più vivibile il quartiere realizzando centri di aggregazione sportiva e culturale”.

Idee chiare, fatti concreti e costante impegno: “L’unico modo per evitare che questo resti un quartiere dormitorio è creare servizi mediante una ricucitura con la città. Le aree come queste vanno rigenerate. Penso alla sede degli scuot, che potrebbe essere affidata in gestione integrandola con il centro per diversamente abili per attività ludico e sociali. Penso ad una palatenda e alla riqualificazione del campetto”.

E sulla dislocazione del mercato settimanale promette: “Abbiamo in mente una soluzione alternativa per valorizzarlo e soprattutto per garantire sicurezza alle migliaia di cittadini che vivono nel rione”.

E ancora: “Molte scuole sono situate in questa area – ha detto – Ci impegneremo ad adottare un piano annuale di manutenzione degli edifici scolastici e promuoveremo il Pedibus, l’accompagnamento a piedi strutturato dai bambini sul percorso casa – scuola per tutte le scuole comunali in sinergia con le associazioni Onlus e gli anziani. Daremo sostengo alle famiglie con buoni scuole e campi estivi e sfrutteremo efficientemente le palestre scolastiche in accordo con j dirigenti”. Cosimo Ferraioli incontrerà venerdì alle 20 i cittadini del Rione Colombo