Pagani. Il Comune apre le porte ai praticanti. Stage per commercialisti e geometri

Il Comune di Pagani si affida ai praticanti e accoglie giovani dottori commercialisti e geometri. La giunta guidata da Salvatore Bottone, infatti, ha approvato le convenzioni da stipulare con l’Ordine dei dottori commercialisti e con il collegio dei geometri della provincia di Salerno. Per quanto riguarda i commercialisti, dovrebbero essere di supporto presso “gli Uffici Tributi, SUAP, Affari del Personale e Patrimonio/Economato e Controllo di gestione, per un periodo massimo di 12 mesi per un totale di minimo 200 ore per ciascun praticante o giovane dottore commercialista, non reiterabile e per un numero di ammessi non superiore a 10 unità”. La prestazione dovrà essere spontanea e gratuita, senza fine di lucro. L’Ente riconoscerà un importo a titolo di rimborso spese a tutti gli stagisti che parteciperanno ai percorsi formativi.

Via libera dell’esecutivo anche alla convenzione da stipulare con l’Ordine dei Geometri di Salerno. Il tirocinio pratico interesserà il Settore Pianificazione Edilizia Privata e Servizi Cimiteriali e la durata dello stesso non potrà essere superiore ad un anno, dovrà essere riservato ad un numero contemporaneo non superiore a due geometri che svolgeranno un tirocinio per un periodo consecutivo non superiore a mesi sei. La partecipazione agli stage formativi sarà volontaria e gratuita.