Angri. Lavori allo stadio Novi. La soddisfazione di Lanzione

Stadio Novi. L’importante progetto di riqualificazione, che interesserà il rettangolo di gioco e anche la gradinata ospiti, è già stato avviato e gli uffici di competenza stanno espletando le pratiche per procedere al bando di gara per l’appalto dei lavori che dovrebbero prevedere una spesa di seicentomila euro.

La ricognizione finanziaria, cui è sottoposto il bilancio comunale lasciato in eredità dalla precedente amministrazione, obbliga a verificare, concretamente, la presenza dei fondi per finanziare l’opera. In città nei giorni scorsi è arrivato uno dei massimi dirigenti della Figc, Vincenzo Pastore per verificare in situ la situazione nel quale versala struttura sportiva. La sua presenza al “Novi” e al comune è stata resa possibile tramite l’avvocato Armando Lanzione e il consigliere comunale Ivan Lanzione.

Viva la soddisfazione di Armando Lanzione, coordinatore per la lista civica “Insieme”: “Ringrazio il presidente Pastore per la disponibilità dimostrata verso l’esigenza di dotare la nostra città di un vero stadio. Sono convinto che con il suo apporto e quello della FIGC il sindaco Ferraioli potrà garantire alla città di Angri una struttura degna di tale nome.

Anche il consigliere Ivan Lanzione ha rilasciato una dichiarazione dopo il proficuo incontro nell’ufficio del sindaco: “Credo che non basti fare le cose tanto per farle. Credo che l’amministrazione si debba impegnare per garantire uno stadio che abbia almeno tre settori con una curva per la nostra tifoseria. Fare le cose per bene. È questo il vero cambiamento”.
Luciano Verdoliva

Foto Jeanfranck Parlati