Camorra, sette arresti

I Carabinieri del Reparto Operativo – Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Caserta, coordinati dalla DDA di Napoli, stanno dando esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di sette indagati, ritenuti affiliati al clan “dei Casalesi – fazione IOVINE”.

Gli indagati sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione di tipo mafioso, turbativa d’asta, abuso d’ufficio, estorsione, truffa, incendio doloso, corruzione, concussione, peculato, con l’aggravante del metodo mafioso. Sarebbero coinvolti anche imprenditori e Pubblici Amministratori del Comune di Villa di Briano, in provincia di Caserta.