PPI al Mauro Scarlato, Aliberti: “Apprezzabile l’iniziativa del Direttore Sanitario in attesa dell’approvazione del Nuovo Piano Ospedaliero”

“Accogliamo con soddisfazione l’iniziativa del Direttore Sanitario. Con la nota da lui inviata si intraprendono finalmente le procedure per l’istituzione del Punto di Primo Intervento per il quale ci siamo battuti in questi anni attraverso anche i ricorsi al TAR”. Così il sindaco di Scafati, Pasquale Aliberti, in merito alla nota inviata dal Direttore Sanitario, Aristide Tortora al Direttore del Servizio di Emergenza Urgenza ASL SA, G. Montella, nella quale avvia l’istituzione del Punto di primo intervento presso il “Mauro Scarlato”.

“ L’auspicio – prosegue il primo cittadino – è che in attesa dell’approvazione del Nuovo Piano Ospedaliero di Caldoro da parte dell’AGENAS e del Governo che reinserisce il P.O. di Scafati nella rete dell’emergenza, il P.P.I. possa affrontare e stabilizzare ogni tipo di caso perché la situazione sanitaria nell’Agro è ormai diventata ingovernabile”

Interviene anche il consigliere con delega alla Sanità, Brigida Marra: “Nonostante le difficoltà, non abbiamo mai perso di vista l’obiettivo. Tutelare il diritto alla salute dei cittadini è ciò che ci ha spinto in questi anni, a non arrenderci. Il P.P.I. è la dimostrazione che i risultati si raggiungono ancora meglio e più tempestivamente, quando si è capaci di lavorare in sinergia. Con questa nota, il DS conferma la volontà di lavorare in un’unica direzione: l’interesse dei cittadini. Saremo presenti ovviamente all’incontro richiesto, rappresentando tutta la nostra disponibilità”.