Angri piange Alberto Pizzo

La città piange il suo ex vice sindaco. Se ne andato Alberto Pizzo che negli anni novanta fu vice sindaco al fianco di Umberto Postiglione. Per Pizzo tanta passionale e convinta militanza nel PCI e poi nel PDS. Figlio di Raffaele altra pilastro del locale Partito Comunista di Via Caiazzo.

Pizzo fu sempre una persona garbata, anche quando si trattava di rispondere alle polemiche che accompagnano il politico, soprattutto, nel suo difficile percorso amministrativo. Pizzo era l’uomo con la bicicletta, perché amava spostarsi con la sua due ruote, benvoluto da tutti, una figura politica fine ed intelligente e che seppe farsi da parte quando i tempi della politica decretarono la fine del decennio Postiglione. (Nella foto Alberto Pizzo con la fascia tricolore a Roma dal Papa)