Nomina Accardi, Chirico replica a Scafati in Movimento

L’Assessore agli Affari Legali del Comune di Scafati, Diego Chirico, replica agli attivisti di Scafati in Movimento che hanno bollato come illegittima la nomina dell’ex assessore Accardi nel CdA del Consorzio delle Farmacie,

“Ero personalmente presente all’ultima Assemblea dei Comuni in cui è stata proposta la nomina del Dott. Accardi quale Consigliere del Consorzio delle Farmacie – spiega Chirico -. Durante la seduta si è discusso della questione inconferibilità che nel caso dell’ex Assessore Comunale non sussiste in quanto nominato membro di un organo collegiale senza poteri gestionali (senza deleghe) e senza rappresentanza esterna ovvero la possibilità di impegnare il Consorzio nei confronti di soggetti terzi. Pertanto, a differenza dell’ex Presidente Melchionda, il Consigliere d’Amministrazione Accardi, a cui non sono attribuiti poteri gestionali, non è riconducibile propriamente alla categoria di “Amministratore” secondo l’eccezione che ne da il D.Lgs. n. 39/2013 ai relativi fini (inconferibilità ed incompatibilità), come peraltro si ricava dalla lettura della delibera dell’ANAC n. 47 del 17 Giugno 2013. Tanto si doveva – conclude Chirico – per evitare strumentalizzazioni politiche da parte delle opposizioni e per sottolineare l’operato dell’Amministrazione Comunale nel pieno rispetto delle normative vigenti.”