Turista americana violentata, arrestati due giovani

Un 20enne di Caserta e un 22 di San Nicola La strada, ex calciatore di serie D, sono accusati di aver violentato una turista americana di 25 anni nel bagno di una discoteca della penisola sorrentina.
I due sono stati arrestati dai carabinieri in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip. L’episodio, secondo l’accusa, è avvenuto nella notte tra il 27 ed il 28 luglio.

I due aggressori avrebbero conosciuto la vittima – che era in compagnia di un’amica – all’interno del locale. La violenza sarebbe scattata poco dopo nel bagno, dove la ragazza era stata condotta con un pretesto. Gli investigatori hanno visionato le immagini del sistema di videosorveglianza del locale: a dare la svolta alle indagini è stata la presenza di un tatuaggio su un braccio di uno degli aggressori.