Marina di Camerota assiste alla schiusa delle uova della tartarughe Caretta Caretta

Meraviglia della natura la schiusa di uova dal nido di tartarughe Caretta Caretta. L’evento è avvenuto sulla sabbia del lido di Cala del Cefalo a Marina di Camerota, nel Cilento. Sono state 54 le piccole tartarughe venute alla luce che hanno preso il largo percorrendo il lungo corridoio transennato sotto lo sguardo attento dei volontari Enpa arrivati sul posto, dopo la richiesta dell’unità di intervento nazionale voluta dal Responsabile Antonio Fascì presiede, con i biologi della Stazione Zoologica Anton Dhorn, da oltre cinquanta giorni e 24 ore su 24, i lidi di nidificazione delle Caretta Caretta affinché la schiusa e la corsa verso l’acqua delle piccole si consumi in maniera naturale e senza ostacoli.

Tra questa notte e domani ci dovrebbe essere una seconda schiusa. Il Cilento, si conferma luogo privilegiato da questa specie, per la posa delle uova. Una specie, la Caretta Caretta, che è ormai al limite dell’estinzione in tutto il bacino del Mediterraneo comprese le acque territoriali italiane. Principale causa del rischio di estinzione della specie è l’impatto delle attività umane sui delicati equilibri degli ecosistemi marini.

foto dal web