Pagani. Operazione Criniera, gli indagati verso il rinvio a giudizio

Operazione Criniera, in 53 verso il rinvio a giudizio. Il gup Piero Indinnimeo il 28 ottobre quando si terrà l’udienza preliminare valuterà la posizione degli indagati, tra i quali figurano il consigliere regionale di Fratelli d’Italia Alberico Gambino e l’ex capogruppo di FdI in Consiglio comunale a Pagani, Massimo D’Onofrio.

Coinvolti nell’inchiesta sul presunto intreccio tra politica e malaffare anche i fratelli Antonio e Michele D’Auria Petrosino per i quali il pm dell’Antimafia aveva chiesto ed ottenuto (gip Ubaldo Perrotta) l’applicazione del 41 bis, ovvero il carcere duro.

A darne notizia Il Mattino