Scafati. La Di Saia parte per Assisi e riflette sul futuro

Parte per un pellegrinaggio ad Assisi la segretaria generale del Comune di Scafati, Immacolata Di Saia, indagata dall’antimafia insieme al sindaco Aliberti.

Una pausa di riflessione per la Di Saia, che aveva programmato il viaggio già da tempo.

Al ritorno deciderà cosa fare. Per ora la dirigente si è dimessa dalla carica di responsabile comunale
dellʼAnticorruzione, ma dalle opposizioni è giunto l’invito a lasciare anche l’incarico di segretaria generale.

Il sindaco Aliberti non ha intenzione di revocare la segretaria.