Pagani. Linea telefonica interrotta, disagi in città

Nessun intervento è stato ancora garantito, nonostante le missive inviate anche dal sindaco Bottone agli organi competenti. Restano senza linea telefonica e senza rete internet numerosi cittadini paganesi. Da palazzo San Carlo parte una nuova lettera siglata dal primo cittadino, che minaccia di adire le vie legali.

Ecco il testo della missiva:

“A seguito di numerose segnalazioni, lo scrivente in data 15/10/2015 inviava nota prot. n. 41770 alle SS.LL. in indirizzo richiedendo l’urgente ripristino della linea telefonica e del collegamento adsl a Pagani, servizi che risultano bruscamente interrotti – ormai da troppo tempo per essere tollerati – nella zona compresa tra via De Gasperi, via Filettine, via Taurano e strade ad esse adiacenti. L’urgenza del presente sollecito, allora come oggi, è dettata soprattutto dai numerosi centri di interesse che insistono in quell’area quali scuole, aziende, farmacia comunale oltre a centinaia di nuclei familiari composti da anziani, bambini e diversamente abili, cittadini che non possono essere privati di un servizio, per il quale corrispondono un canone – per così lungo tempo.
Si deve constatare, purtroppo, che ad oggi i destinatari della presente missiva, ciascuno per le proprie competenze, non hanno ancora provveduto alla risoluzione definitiva del problema; problema che sta causando disagi e disservizi ai cittadini.
Quanto sopra incide notevolmente anche nel regolare svolgimento delle attività formative, come nel caso della Scuola Elementare “Collodi” di via FiIettine sprovvista di collegamento internet – oltre che di linea telefonica – e di numerose attività commerciali. Una su tutte la Farmacia Comunale.
Resta inteso che, nel caso non si proceda in tempi celeri alla risoluzione del problema, in qualità di Sindaco e per gli eventuali danni a carico di strutture di competenza comunale oggetto di disservizio, mi vedrò costretto ad adire per vie legali con connessa richiesta di risarcimento danni, oltre al rimborso già previsto da contratto per ogni giorno di disfunzione.
Infine, si sottopone nuovamente alle SS.LL., ciascuna per le proprie competenze, la richiesta di intervento già inviata dalla Scuola Elementare “Collodi” di via Filettine (ticket intervento n. 2022854 del 12/10/2015)”.