Angri 1927. Presentata la squadra, ora si attendono segnali dall’amministrazione

Fede e passione a spingere l’undici grigiorosso che quest’anno tenterà di riportarsi nel calcio che conta. Una presentazione sobria nella ex Casa del Combattente in Piazza Doria ma con tanti tifosi pronti a sostenere le gesta del sodalizio grigiorosso approdato in prima categoria e pronto ad arpionare categorie ben più consone al suo blasone grazie soprattutto agli sforzi dei tifosi dirigenti (per passione e necessità). Alla presentazione della squadra era presente anche il primo cittadino di Angri Cosimo ferraioli che, successivamente, ha lasciato le sue considerazioni sulla sua bacheca social.

“Prestiamo massima attenzione alle realtà sportive del territorio e nonostante le ristrettezze finanziarie cercheremo di essere al fianco delle varie associazioni che si impegnano a portare in alto il nome della nostra città nelle diverse discipline sportive. Auguriamo – ha dichiarato Ferraioli – all’US Angri di disputare un campionato consono al potenziale tecnico della squadra e di arrivare al vertice regalando ulteriori soddisfazioni alla tifoseria grigio rossa. Nei prossimi giorni cominceranno i lavori di sistemazione del rettangolo di gioco in modo da garantire la disputa delle partite e degli allenamenti alle squadre che usufruiscono dello stadio “Novi”. Il nostro obiettivo è di avviare una partnership pubblico-privato in grado di riqualificare l’intera area dello stadio con la realizzazione di altri impianti sportivi in grado di accogliere le istanze delle numerose associazioni sportive della città”.